Instagram: 5 consigli per costruire un brand potente e pieno di seguaci

Instagram

Instagram: 5 consigli per costruire un brand potente e pieno di seguaci

 

Una foto vale più di 1000 parole, ma ora può valere più di 1000 seguaci, grazie alla foto-sharing app Instagram, acquistata da Facebook per $1 miliardo.
La piattaforma di social media consente agli utenti di archiviare le loro foto per l’effetto di storyboard digitali con i quali gli altri possono entrare in contatto attraverso gusti, commenti ecc…
Secondo The Independent “i seguaci rappresentano il capitale sociale, cha ha un’influenza sul capitale monetario”. In altra parole, avere un account popolare su Instagram, può tradursi in status e denaro contante.
Ma con oltre 500 milioni di utenti mensili, come si fa a rimanerne fuori?
Se siete come la maggior parte delle persone che stanno cercando di guadagnare dei seguaci senza successo (l’account di media dispone di 150 seguaci), qui per aiutarvi interviene un consulente Instagram Crystal Schreiner, un brand mentore cha ha fondato l’azienda Beaty Everywhere, la quale insegna alle persone “come diventare una walking media company”.
Schreiner condivide la sua ricetta per creare l’impatto su Instagram, nella puntata di questa settimana di Unconventional Life, “Instagram 101”: come costruire un profilo redditizio”.
L’esperienza di Schreiner deriva dal suo lavoro ad Hollywood con registi di video musicali e a New York con fotografi da passerella.
Ha ottenuto il suo primo stage per un ex editore di Vogue, durante i suoi studi in pubblicità al college: “sapevo che volevo andare a New York, così ho spedito email a centinaia di editori. Mi ha risposto l’ex editore di Vogue, chiedendomi di fare un servizio fotografico per la settimana della moda…ho risposto di sì”, ricorda Schreiner.
A Hollywood, Schreiner ha imparato come le “star” sono state create all’interno della macchina fotografica “creando una trama com elementi visivi nel video”. Tale esperienza si rivelerà preziosa per la sua carriera Instagram in seguito, in cui le immagini ed il video sono gli elementi costitutivi di una brand personale.

Ogni brand ha bisogno di una personalità, un brand è umano, è una persona” dice Schreiner. “ Insegno alle persone come scomporre le loro storie in immagini come uno story board visivo.

Ogni singola foto racconta una parte di una storia, la quale crea una personalità divertente.

Attraverso la combinazione di estetica, di design, di visione e di storia che Schreiner è in grado di creare profili che si distinguono e generano cash.

Quando un account Instagram ha una notevole quantità di seguaci, può diventare una potente fonte di reddito. Alcuni dei modi più comuni per monetizzare un account, comprendono l’ottenimento di sponsorizzazioni con aziende di pubblicità, la vendita delle foto che hanno ricevuto maggiori apprezzamenti, e traffico referenziale al personal brand.

 

Qui di seguito Schreiner condivide i suoi migliori consigli per la costruzione di un account Instagram di successo, se si sta iniziando da zero o si vuole migliorare un profilo esistente.

Instagram

1. Mostra il tuo stile. È essenziale avere un look unico che permette agli altri di riconoscerlo. Il tuo aspetto è la prima cosa del profilo che gli altri notano, cosa vuoi comunicare agli altri attraverso il tuo outfit, la tua attitudine, la tua posizione? È importante per la costruzione di uno stile che rispecchia la propria personalità sviluppandola attraverso ciascuna delle vostre foto. Se ti senti bloccato, un buon punto di partenza è cercare l’ispirazione da altri profili che ammiri.

 

2. Racconta la tua storia. La tua storia è l’elemento personale del tuo profilo che racconta ai tuoi seguaci chi sei e che cosa rappresenti. Avrai voglia di essere reale e stimato, perché sono i valori con i quali le persone si connettono di più. Il modello Plus-sized di Iskra Lawrence è un ottimo esempio: Iskra condivide la sua storia in maniera franca ed aperta con i suoi 2.3 milioni di seguaci. Schreiner dice:”si può pensare ad Instagram come un racconto, come se si stesse scrivendo la storia della tua vita…pensa a come ogni immagine si possa collegare alla successiva.

 

3. Coinvolgi i tuoi seguaci. Connettiti con i tuoi seguaci rispondendo ai loro commenti, ringraziandoli, lasciando note sulle loro foto. Se qualcuno è particolarmente attivo nella pagina, potresti considerare di seguirlo a tua volta. Può essere difficile gestire molte notifiche, ma è necessario sforzarsi per essere in contatto con almeno un paio di persone al giorno, perché prendersi cura dei propri seguaci li fa sentire importanti e ciò fa la differenza.

 

4. Promuovi te stesso. Identifica il tuo target di riferimento e il modo in cui connettersi ad esso. Cerca degli hashtags relativi alla tua nicchia per intercettare utenti che potrebbero essere interessati ai tuoi contenuti. Scopri i profili che seguono, collabora con coloro che condividono la tua stessa mission, perchè la promozione reciproca aiuta a crescere in modo esponenziale. Infine arricchisci le tue foto con hashtags popolari per permettere ad altri membri della tua comunità di trovarti.

 

5. Sii coerente. “Se vuoi slancio, devi postare ogni singolo giorno. Hai bisogno di essere visto e di buttarti nella mischia”, questo è il consiglio di Schreiner. Dovresti postare su Instagram almeno una volta al giorno, e postare tre volte al giorno può aiutarti a crescere più velocemente.

instagram

Ho preso spunto da quest’articolo per condividere alcuni principi di base sul corretto utilizzo di Instagram, da utilizzare nella strategia di marketing e social media in ogni attività che opera nel settore del cibo.
Liberamente tradotto da Forbes http://www.forbes.com/forbes/welcome/?toURL=http://www.forbes.com/sites/julesschroeder/2016/07/14/the-art-of-instagram-5-tips-to-building-a-powerful-brand-and-following/&refURL=https://www.google.it/&referrer=https://www.google.it/

DOWNLOAD EBOOK GRATUITO

Ebook cibo e marketing

clicca sul libro per lasciare l’email e scaricarlo

Condividi queste informazioni
Condividi queste informazioni
Written By

Cibo e marketing è il blog dove il cibo diventa business

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + diciotto =