Le Terrazze di Properzio: Assisi food experience

Assisi

Assisi storia della città

Le origini di Assisi, come per altre citta’ in Umbria, sono incerte. Era abitata, in origine, da una popolazione, gli umbri, insediata nel centro Italia. Successivamente risenti’ dell’influenza Etrusca e Romana, com’e’ ben documentato dalle numerose vestigia del “municipium” romano chiamato Asisium.
Tra queste vestigia c’e’, ben conservata, la facciata del Tempio di Minerva, resti del Forum, l’anfiteatro, le mura Romane.
Dopo la caduta dell’ Impero Romano la citta’ divenne un insediamento dei Goti, intorno al 545. Intorno all’anno 1000, divenne un comune indipendente. Durante questo periodo conobbe uno sviluppo straordinario sopratutto grazie ai movimenti monastici (in special modo i Benedettini).
Intorno al 1180 nacque San Francesco, il piu’ famoso dei suoi cittadini. Nel 1202, durante una guerra con la vicina Perugia, Francesco fu fatto prigioniero e tenuto in carcere per oltre un anno. Dal 1206, si dedicò al servizio di Dio, nella sequela di Cristo, attraverso il servizio dei poveri, vivendo come povero egli stesso. Famosa è la sua rinuncia pubblica, nella piazza di Assisi, a tutti i beni del ricco genitore. Francesco viene proclamato santo nel 1228, due soli anni dopo la sua morte, da Papa Gregorio IX.

image

Assisi non è solo spiritualità, ma anche cibo.

Assisi gode, a livello mondiale, di una stima e fama di città della pace a motivo della presenza di San Francesco.
La piccola Umbria è uno scrigno al cui interno sono raccolti gioielli gastronomici che caratterizzano tutto il territorioLa tradizione è alla base della cucina umbra, con piatti non sempre poveri o popolari. Poco influenzata dalle regioni vicine, si basa essenzialmente sulla carne e sui prodotti della terra, che vengono usati sia nelle grandi occasioni sia nel pasto quotidiano. È una cucina semplice, con lavorazioni in genere non troppo elaborate, che esaltano i sapori delle materie prime.Le radici della cucina umbra affondano nella civiltà degli Umbri e dei Romani con frequente uso di legumi e cereali. La tipologia può essere divisa in tre grandi aree che, grossomodo, corrispondono a quella culturale in cui si divide la regione. Tipica è la lavorazione del maiale e la produzione di salumi, in particolare nella zona di Norcia, da cui il termine italiano “norcino” per indicare il produttore ed il venditore di salumi. Altri ingredienti “nobili” che ricorrono nei sapori umbri sono il tartufo e l’olio extravergine di oliva : di quest’ultimo la cucina umbra non può fare a meno, per non parlare della produzione di grandissimi vini.
 Le costolette d'agnello

Food experience: Le Terrazze di Properzio

Dopo aver vissuto insieme ad altre nove persone un tramonto bellissimo fuori dalla Basilica di San Francesco, ho raggiunto questo posto meraviglioso chiamato Le Terrazze di Properzio. Entrando, la prima sensazione che ho provato è stata quella di dire, wow che spettacolo!
Quando si parla di food experience qui, si va oltre, perchè sedersi su una di queste tre terrazze che guardano sulla collina umbra di sera, ad Assisi è qualcosa di unico. Le parole della proprietaria che cura ogni singolo dettaglio sono state: “i posti delle terrazze sono molto ambiti”, e sì perchè hanno saputo valorizzare e vendere al meglio tale spazio, rendendolo esclusivo e di gran classe, il tutto sapientemente condito con una cucina tradizionale da leccarsi i baffi. Le costolette d’agnello allo scottadito, tipiche della cucina umbra sono state spettacolari (da abruzzese ho un pò di esperienza in termini d’agnello), accompagnate da un vellutato Sagrantino e da un cielo stellato. La particolarità delle Terrazze di Properzio è quella di far vivere ai propri commensali un’esperienza completa a 360°, capace di soddisfare la vista, il palato, i sensi, lasciando un segno indelebile nella mente e nel cuore.
Buon business a tutti.

DOWNLOAD EBOOK GRATUITO

Ebook cibo e marketing

clicca sul libro per lasciare l’email e scaricarlo

Condividi queste informazioni

 

Condividi queste informazioni
Written By

Cibo e marketing è il blog dove il cibo diventa business

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + otto =