Nozze da sogno sull’isola del Garda

 

Isola del Garda

Nozze da sogno sull’isola del Garda

Il giorno più bello nel luogo più suggestivo del lago di Garda? Ora si può. L’isola del Garda scrigno di capolavori architettonici, artistici e botanici, apre le porte ai futuri sposi. La novità è introdotta dal l’istituzione del “separato ufficio di stato civile per la celebrazione di matrimoni con rito civile presso l’isola del Garda“, recentemente approvata dal comune  di San Felice.

Valorizzazione e promozione

Per il sindaco Paolo Rosa “è un’iniziativa tesa alla promozione delle nostre bellezze storiche, paesaggistiche naturali, che idealmente si fissa nel suggestivo momento del si del rito civile“. L’isola di proprietà della famiglia Cavazza, è da qualche anno accessibile grazie al programma di visite che vengono proposte da aprile ad ottobre e che vi faranno scoprire la vegetazione intatta del parco, i suoi parchi all’inglese e all’italiana, in alcuni ambienti dell’elegante villa dei primi del ‘900 in stile neogotico-veneziano.

Isola del Garda

Storia e curiosità

Visitando l’isola è possibile scoprire la storia straordinaria di questo luogo che ha ospitato illustri personaggi dall’epoca dei Romani fino ai nostri giorni. La prima menzione storica si trova in un decreto di Carlomanno dell’ 879 che documenta la donazione dell’isola ai frati di San Zeno di Verona. Verso il 1220 Francesco d’Assisi visitò molti luoghi dell’Italia settentrionale compreso il lago di Garda, anticamente denominato Benaco. Così lontana dal mondo l’isola parve a S. Francesco luogo ideale per i suoi frati; Biemino da Manerba, attratto dal carisma del santo, gli donò partedell’Isola. San Francesco vi istituì un semplice romitorio nella parte scogliosa a nord. I frati non abbandonarono mai questo luogo solitario nonostante le continue incursioni di soldatesche Bresciane, Veronesi e Mantovane . Nel 1429 con l’arrivo di S. Bernardino da Siena, il vecchio monastero venne rinnovato ed ampliato; l’isola divenne un importante centro ecclesiastico di meditazione che ospitò illustri personaggi religiosi, come padre Francesco.

Cibo, marketing, musica e cultura sull’isola

La famiglia Cavazza ha dato vita ad un’interessante strategia di marketing per ridar luce all’isola e a tutto lo splendido territorio del lago di Garda. Oltre l’organizzazione di matrimoni e catering, durante l’estate vengono organizzati suggestivi concerti di musica classica, è possibile affittare la straordinaria location per eventi, meeting aziendali, feste private e set fotografici. Esempi straordinari di come il patrimonio artistico e culturale possa diventare scenario di cibo e marketing.

Siora Veronica

La “Siora Veronica”

Compie 90 anni la «Siora Veronica», il veliero più bello e più fotografato del lago.
Di proprietà dal 2014 della famiglia Cavazza (proprietaria anche della magnifica isola di Garda), l’imbarcazione quasi quotidianamente solca il lago, noleggiata per crociere, cerimonie e meeting alternativi. Lungo 24 metri e costruito nel 1926 dai maestri d’ascia di Peschiera, lo splendido bialbero faceva parte di una flotta di barconi da trasporto, circa un centinaio, utilizzati al trasporto di persone e merci (olio, vino, bestiame) in un tempo in cui la rete stradale era quasi inesistente e il commercio si sviluppava ancora sulle vie d’acqua.

Abbandonata per decenni nel porto di Toscolano, fu acquistata e rimessa in sesto nel 2001 dall’altoatesino Hans Renner, trasformandolo in un magnifico veliero da crociera. Il varo ufficiale della «Veronica» avvenne il 22 giugno 2003 a Riva e per l’occasione venne chiamata anche «Siora», la signora.
L’antico veliero può portare da 25 a 50 persone e le partenze avvengono dal porto di Malcesine per crociere personalizzate, anche brevi o soltanto serali, giornaliere o di sola mezza giornata, con pranzi e cene gastronomiche nei migliori ristoranti situati nei diversi porti, con quello di Portese.

Buon business a Tutti!

DOWNLOAD EBOOK GRATUITO

Ebook cibo e marketing

clicca sul libro per lasciare l’email e scaricarlo

Condividi queste informazioni
Condividi queste informazioni
Written By

Cibo e marketing è il blog dove il cibo diventa business

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × cinque =