Perché il (tuo) bar fallirà

bar fallimento
Ci sono molti motivi per cui questo può accadere: posizione del locale sbagliata, pessima gestione, personale scortese, troppa concorrenza storica nelle vicinanze ecc…
Principalmente si decide di vendere la propria attività e si cambia gestione ma di fatto resta sempre lo stesso locale.
.

Cosa fa VERAMENTE la differenza

Come in molti ( leggi quasi tutti ) settori mai più quanto ora le teorie Lamarckiane hanno senso: se non vi distinguete vi estinguerete.
Sarà meglio che vi aggiorniate e cominciate a formarvi ed offrire caffè di qualità, un ambiente accogliente, wifi gratuito, e diverse tipologie d’estrazione.
Quello che fa la differenza al giorno d’oggi più di tutto è la professionalità, la passione con cui si approccia alla clientela attraverso il proprio locale e nell’attenzione nei dettagli che fanno la differenza.
.
Non sai cosa fare della tua vita e vuoi aprire un Bar? Non farlo, non buttar via i tuoi soldi!
Focalizza la tua attenzione su ciò per cui nutri passione ed incanala le energie in quello che veramente credi e non quello che ti dicono sia giusto o sbagliato o in quello che potrebbe portare denaro facile, non pensare che siccome vendi un prodotto ( caffè ) a basso costo vuol dire che riuscirai a venderlo a chiunque..
.

Come adeguarsi al cambiamento

Da dove partire? Dalla base. Dal marketing. Analizzate ( o meglio fatevi analizzare, brand positioning ) quale potrebbe essere un elemento differenziante rispetto alla concorrenza e come attirare e poi fidelizzare clienti. Lo sto dicendo in due righe come se fosse facile eh.. Se leggete questo post ne avrete sicuramente letti altri sul portale e quindi una volta ancora pensate: a chi vi rivolgereste in caso di malfunzionamento alla macchina del caffè? Ad un’elettricista generico o allo specialista della casa produttrice?
.
Se credi che un professionista ti costi tanto, è perché non hai realizzato quanto ti costa un incompetente a basso prezzo che si sa vendere magari bene inizialmente.Il marketing è il punto di partenza per rimanere ancora in vita. Solo successivamente puoi pensare a come strutturare la tua immagine partendo da quello che sarà il tuo punto di forza, la tua punta d’iceberg e noi di Pixelcherry siamo specializzati in questo.
.
Da anni studiamo il mondo caffè e siamo in contatto costantemente con esperti del mondo caffetteria sapendo al meglio valorizzare e comunicare i messaggi che vogliono dare ( c’è sempre lo zampino del marketing).
L’immagine è nulla senza un piano marketing consolidato
.

Ecco come mai l’immagine del vostro locale non è capita dal cliente

chiara bergonzi

.
L’abbiamo capito che l’immagine creativa da sola non basta a tenere a galla il tuo locale. Ma avendo chiaro quali sono i punti su cui spingere ( e gli elementi differenzianti ) ecco che l’immagine SI che fa la differenza! Partendo dal Logo che si studierà in base agli elementi appena descritti, alle foto sulla brochure o per qualsiasi post, al video di presentazione del locale o ad uno spot pubblicitario per non parlare del sito internet con l’eventuale negozio online per vendere in qualsiasi ora i tuoi prodotti originali ed il blog per tenere sempre aggiornati i tuoi clienti o potenziali tali.
Le possibilità sono davvero molte, dipende quanto vuoi fare la differenza ( ed al budget ovviamente ).
.

Quando NON hai bisogno di rafforzare la tua immagine

Ci sono situazioni in cui al contrario di quanto scritto fino ad ora, non hai bisogno della nostra consulenza per l’immagine.
  • Hai sempre fatto senza e pensi sia giusto così
  • Sei leader di settore e vedi la concorrenza molto distante da te e non sei preoccupato da questa.
  • Non reputi la qualità una cosa importante
  • Non hai budget
  • Copi quello che fa il bar accanto
In tutti gli altri casi crediamo di poterti aiutare.
.

Latte Art Specialist

chiara bergonzi 1
.
Chiara Bergonzi è stata vice campionessa mondiale di Latte Art ( nemmeno io lo sapevo 1 anno fa cosa fosse, siete scusati ), cioè le tecniche di decorazione del cappuccino.
.
Avete mai visto da qualche parte quei cappuccini con vari disegni decorati sopra utilizzando semplicemente un’ottima competenza di una montatura del latte perfetta e la tecnica di verseggio in free pour con il solo uso della lattiera e della mano in versata libera? Non lo stampino con il cacao intendo ;-), ecco quella è la tecniche di Latte Art.
Chiara, che insegna questa disciplina a baristi ed aspiranti tali, si era ritagliata una nicchia ed un specialità nel settore e sapeva quello che contraddistingueva il suo lavoro quando l’abbiamo conosciuta qualche anno fa.
.
Il lavoro non le mancava di certo ma riceveva ancora troppe chiamate di potenziali clienti che volevano conoscere meglio quello che faceva e chi fosse veramente.
Chiara non aveva un sito internet, solo qualche foto scattata anni prima con il cellulare, non possedeva un logo, nessuna iscrizione al social network.
Su questo  ci siamo confrontati: ” sei conosciuta a livello mondiale ma è possibile che non hai un’immagine all’altezza di quello che vendi ?”
.
Da quel momento ci siamo presi cura a 360 gradi di tutto ció che riguardava la sua immagine lavorativa.
Gli articoli sulle riviste di settore ora avevano foto professionali accostate, un logo accattivante che non puoi non ricordare, un website con le vittorie storiche e tutti i riferimenti per poter partecipare ad uno dei corsi, social network ATTIVI in cui poter tener informati gli interessati sulle novità o gli avvenimenti della giornata, in più in uscita a breve un libro tutto suo sulla Latte Art, spot pubblicitari e altro ancora. Risultato? I nuovi contatti erano già ” sul pezzo ” su quello che offriva, aumento dell’efficienza e della produttività.
.
.
Condividi queste informazioni
Written By

Pixel Cherry, specialisti dell'immagine nel mondo del caffè. Siamo Martina e Luca, 100% creati-vi in Italia ;), professione: curatori d’immagine per il settore caffetteria. Viviamo nell’era dell’immagine e raccontarsi in maniera efficace e professionale è fondamentale: chiunque tu sia, barista o azienda ti aspettiamo!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − otto =